Home

Progetto LADIS

ALI in collaborazione con Leganet, Studio Come, Progetto Aisha e Coreis, attraverso la realizzazione del progetto LADIS finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma “Diritti, Uguaglianza, Cittadinanza”, intende contrastare la discriminazione nei confronti dei musulmani- in particolare delle donne- sviluppando percorsi e strumenti di sensibilizzazione e formazione per amministratori locali e professionisti dei servizi pubblici territoriali attraverso il coinvolgimento diretto delle comunità e delle associazioni di donne musulmane.

Scopri come diventare protagonista LADIS!

Le attività principali del progetto sono:

1. Ricerca a livello europeo e nazionale sulle politiche anti-discriminazione a livello locale, con particolare riferimento alle persone e alle donne di religione islamica e sulle pratiche di open dialogue avviate in collaborazione con associazioni di donne islamiche.

2. Percorsi di capacity building per 50 amministratori locali e 100 operatori dei servizi (Scuola di politiche stereotypes-free) con il coinvolgimento diretto delle comunità islamiche e delle associazioni di donne musulmane in aree italiane dove risiede un numero considerevole di persone musulmane.

3. Costruzione di un toolkit per la replicabilità dei percorsi formativi reso disponibile attraverso una piattaforma open source

4. Eventi locali di sensibilizzazione e momenti di divulgazione per diffondere i risultati del progetto e il kit di strumenti di capacity building

5. Rete nazionale di amministrazioni locali contro l'islamofobia per sensibilizzare amministratori e operatori e rafforzare le politiche stereotype-free nelle amministrazioni locali

 

Notizie

CALABRIA, Notizie 17 Set 2021
Intervista LADIS al Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà

#𝐈𝐒𝐋𝐀𝐌𝐎𝐅𝐎𝐁𝐈𝐀: 𝐂𝐎𝐒𝐀 𝐍𝐄 𝐏𝐄𝐍𝐒𝐀𝐍𝐎 𝐆𝐋𝐈 𝐀𝐌𝐌𝐈𝐍𝐈𝐒𝐓𝐑𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈 𝐋𝐎𝐂𝐀𝐋𝐈? Nell’ appuntamento di questa settimana del nostro ciclo di interviste fatte ad amministratori e amministratrici sull’𝐢𝐬𝐥𝐚𝐦𝐨𝐟𝐨𝐛𝐢𝐚 e sulle …

Leggi di più  
Notizie, PUGLIA 9 Set 2021
Intervista LADIS al Sindaco di Lecce Carlo SALVEMINI

#𝐈𝐒𝐋𝐀𝐌𝐎𝐅𝐎𝐁𝐈𝐀: 𝐂𝐎𝐒𝐀 𝐍𝐄 𝐏𝐄𝐍𝐒𝐀𝐍𝐎 𝐆𝐋𝐈 𝐀𝐌𝐌𝐈𝐍𝐈𝐒𝐓𝐑𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈 𝐋𝐎𝐂𝐀𝐋𝐈? Ecco il nostro terzo appuntamento dopo la pausa estiva, del nostro ciclo di interviste fatte ad amministratori e …

Leggi di più  
Notizie, TOSCANA 6 Ago 2021
Intervista LADIS al Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco CASINI

#𝐈𝐒𝐋𝐀𝐌𝐎𝐅𝐎𝐁𝐈𝐀: 𝐂𝐎𝐒𝐀 𝐍𝐄 𝐏𝐄𝐍𝐒𝐀𝐍𝐎 𝐆𝐋𝐈 𝐀𝐌𝐌𝐈𝐍𝐈𝐒𝐓𝐑𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈 𝐋𝐎𝐂𝐀𝐋𝐈? Ecco il nostro secondo appuntamento del nostro ciclo di interviste fatte ad amministratori e amministratrici sull ‘𝐢𝐬𝐥𝐚𝐦𝐨𝐟𝐨𝐛𝐢𝐚 e …

Leggi di più  
LOMBARDIA, Notizie 30 Lug 2021
Intervista LADIS alla Sindaca di Crema Stefania BONALDI

#𝐈𝐒𝐋𝐀𝐌𝐎𝐅𝐎𝐁𝐈𝐀: 𝐂𝐎𝐒𝐀 𝐍𝐄 𝐏𝐄𝐍𝐒𝐀𝐍𝐎 𝐆𝐋𝐈 𝐀𝐌𝐌𝐈𝐍𝐈𝐒𝐓𝐑𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈 𝐋𝐎𝐂𝐀𝐋𝐈? Oggi iniziamo il nostro ciclo di interviste fatte ad amministratori e amministratrici sull ‘𝐢𝐬𝐥𝐚𝐦𝐨𝐟𝐨𝐛𝐢𝐚 e sulle possibili politiche …

Leggi di più  

In primo piano

 

 

Corsi

SAVE THE DATE : Scuola di Politiche Stereotypes Free – progetto LADIS
Leggi di più  

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit.

LOREM Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor.

Lorem ipsum dolor sit amet

Lorem ipsum dolor sit amet.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Iscriviti alla newsletter