Formazione

LADIS prevede due diversi percorsi formativi:

A – LADIS per Amministratori Locali
B – LADIS per dirigenti e funzionari dei servizi comunali, operatori sociali

Ogni percorso è composto da 4 incontri, realizzati su una piattaforma open source gratuita, e mira a:
– Contrastare la discriminazione e l’islamofobia nella programmazione e realizzazione delle politiche e dei servizi locali
– Promuovere l’inclusione e l’innovazione sociale attraverso il coinvolgimento attivo delle comunità e delle associazioni di donne musulmane
– Condividere buone pratiche, promuovere processi di dialogo e coprogettazione liberi da stereotipi e politiche che rispondono all’intersezionalità dei bisogni

Le giornate formative saranno guidate da docenti esperti e vedranno la partecipazione di comunità islamiche e associazioni promosse da donne musulmane.
Per ciascun percorso sono previste 4 repliche, in modo da garantire un’ampia partecipazione ad amministratori, dirigenti e funzionari degli enti locali italiani.
Il percorso sarà valutato e adattato per essere trasferibile in altri paesi UE.

A breve verranno pubblicate le date dei percorsi di formazione.